• Slide1.jpg
  • Slide2.jpg
  • Slide3.jpg
  • Slide4.jpg
  • Slide5.jpg
  • Slide6.jpg

World Mixed Doubles Curling Championship 2015

Carole Howald & Marc PfisterDi nuovo di scena il curling internazionale all’Ice Cube Curling Centre in Sochi, Russia il 18 aprile con i Campionati del Mondo Mixed Doubles 2015. Questi si concluderanno con la finale il 25 aprile.

L’ottava edizione di questo evento (la prima edizione si tenne in Vierumaki, FIN nel 2008) sarà ospitata nel medesimo posto dove si svolsero le competizioni di curling durante le Olimpiade 2014.

Un totale di 30 squadre provenienti da tutto il continente prenderanno parte quest’anno al World Mixed Doubles Curling Championship 2015.

Le squadre coinvolte questo anno sono state suddivise in tre gruppi:

Gruppo A: Australia; Repubblica Ceca; Danimarca; Francia; Giappone; Russia; Slovacchia; Svizzera; Turchia; e gli Stati Uniti.
Gruppo B: Austria; Brasile; Cina; Finlandia; Italia; Lettonia; Nuova Zelanda; Norvegia; Slovenia e Svezia.
Gruppo C: Bielorussia; Canada; Inghilterra; Estonia; Ungheria; Corea; Polonia; Romania; Scozia e Spagna.

Diversi atleti medagliati delle edizioni passate saranno presenti a quest’edizione:

Medaglia d’oro nel 2013 Dorottya Palancsa e Zsolt Kiss, Ungheria; medaglia d’oro 2010 Peter Dron, Russia
Medaglia d’argento nel 2012 e 2014 Camilla Johansson e Per Noréen, Svezia
Medaglia di bronzo nel 2014 lo spagnolo Irantzu Garcia Vez

La Svizzera sarà rappresentata dalla copia Carole Howald e Marc Pfister (in foto).
Carole è stata medaglia d’oro ai Campionati del Mondo 2014 e 2015 e al Gruyere European Curling Championships l’anno scorso, tutti nel ruolo di alternate.
Marc ha skippato la squadra Svizzera all’ultimo Campionato del mondo ad Halifax appena conclusosi.

Il Mixed Doubles è giocato sugli stessi campi di ghiaccio del “tradizionale” curling con delle piccole differenze.
Invece di giocare in quattro, si gioca in due, un maschio e una femmina. Non sono permessi alternate.
Le squadre hanno a disposizione sei sassi (invece di otto) e uno dei sassi di ogni squadra, è posizionato sulla Centerline prima dell’inizio dell’end.
Il primo giocatore lancia la prima e ultima stone e il secondo giocatore lancia il secondo e il terzo sasso.
Ogni squadra riceve 22 minuti di “Thinking Time” e si giocano 8 ends. Nel curling tradizionale si ha a disposizione 38 minuti di “Thinking Time” e 10 ends.

Nello stesso periodo a Sochi, si svolgeranno anche i Campionati del mondo Senior (donne e uomini), nell'Iceberg Skating Palace Training Rink.
La Svizzera sarà presente con Stefan Signer (Fourth, Skip) - Jurg Denecke (Third, Vice-Skip)- Gerhard Kurt (Second) - Daniel Grunenfelder (Lead) - Hans Wirz (Alternate). Per maggiori informazioni si può consultare il sito del World Senior Curling Championships 2015.

Lo streaming video e gli highlights delle partite, saranno assicurati dal canale YouTube della World Curling Federation.

Social Media:

Web: http://wmdcc2015.curlingevents.com
Programma di gioco: http://wmdcc2015.curlingevents.com/schedule
Facebook: https://www.facebook.com/WorldMixedDoublesCurlingChampionship
Twitter: @worldcurling

 

Ice Cube Curling Center, Sochi, Russia
Curling center Ice Cube

Municipio di Ascona

Municipio di Ascona

Swiss Curling Association

Swiss Curling Association logo

Federazione Curling Ticino

Federazione Curling Ticino logo